“Evadere dalle criptovalute è impossibile”, riconosce il ministro delle Finanze del Paese con una banconota da 100 trilioni

Digital Team

Bitcoin

Dollaro dello Zimbabwe

Devastato da decenni di disastrose politiche economiche, lo Zimbabwe inizia a vedere speranze per un futuro migliore nelle criptovalute.

Venerdì scorso (10/15), Mthuli Ncube (ministro delle finanze e dell'economia dello Zimbabwe) ha rilasciato dichiarazioni impressionanti sulle criptovalute. Secondo il quotidiano locale Herald, Ncube avrebbe dichiarato di essere "inarrestabile".

Il 30% dei giovani del paese verrebbe acquistato in criptovalute

“Sono davvero sorpreso, credo che facilmente, il 30 percento dei nostri giovani, Vicepresidente, venga acquistato in criptovalute, facilmente. È inarrestabile, ma l'idea è di regolarli correttamente; creare un ambiente sicuro per tutti” – ha dichiarato il Ministro

Nonostante il suo tono ottimista, il governo dello Zimbabwe non è sempre stato in sintonia con il mercato criptoattivo. Nel 2016, la banca centrale del paese ha chiesto agli istituti finanziari di interrompere l'elaborazione delle transazioni che coinvolgono le criptovalute.

Come possiamo vedere dai dati presentati da Ncube, l'azione del governo contro bitcoin si è rivelata ancora una volta inefficace. Ora, l'idea è quella di utilizzare la tecnologia per ottimizzare i servizi del Paese.

Il paese riceve più di $ 1 miliardo all'anno in rimesse internazionali, bitcoin potrebbe ridurre i costi di transazione addebitati e risparmiare milioni di dollari in commissioni.

La tragedia dello Zimbabwe

Lo Zimbabwe sta cercando di tornare sui binari economici dopo anni di disastrose politiche governative che hanno spaziato dalla stampa monetaria incontrollata, agli espropri e persino alla persecuzione delle minoranze.

Aggiungilo a una dittatura che è al potere da oltre 30 anni e, di conseguenza, abbiamo visto un'inflazione del 230.000.000%, l'emergere di venditori di "soldi pesanti" per le strade e persino la creazione della banconota da 100 trilioni di dollari. dollari.

Dollaro dello Zimbabwe
Dollaro dello Zimbabwe, valuta estinta nel 2009

Il dollaro dello Zimbabwe si è estinto nel 2009, tuttavia, nel Paese permangono problemi economici. Forse bitcoin è un modo per garantire i diritti di proprietà, ridurre le commissioni di transazione e migliorare la qualità della vita della popolazione.

Il contenuto "È impossibile sfuggire alle criptovalute", riconosce il ministro delle finanze del paese con una banconota da 100 trilioni apparsa per la prima volta su Cointimes .

82567062173

Dollaro dello Zimbabwe Devastato da decenni di disastrose politiche economiche, lo Zimbabwe inizia a vedere speranze per un futuro migliore nelle criptovalute. In…

Il contenuto "È impossibile sfuggire alle criptovalute", riconosce il ministro delle finanze del paese con una banconota da 100 trilioni apparsa per la prima volta su Cointimes .

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Next Post

La borsa di Chicago registra un interesse record per i futures BTC in vista del debutto dell'ETF

Bitcoin,bitcoin,chicago bag,btc,etf,btc futures