La carta di criptovaluta viene lanciata da Crypto.com e Visa in Brasile

Digital Team

Criptovalute, Fintech e Startup

Carta Visa bitcoin

L'exchange di criptovalute Crypto.com ha annunciato giovedì (11) che inizierà a emettere la carta Visa Crypto.com in Brasile, dopo i lanci a Singapore, Stati Uniti, Europa, paesi dell'Asia e del Pacifico, Canada e Australia.

La carta crittografica dell'azienda consentirà agli utenti di convertire le proprie criptovalute in reais da utilizzare nei pagamenti ovunque sia accettata la rete Visa. La conferma arriva appena sette mesi dopo che la società ha svelato la sua partnership globale con Visa. Insieme all'Australia, il Brasile diventa il secondo paese in cui Crypto.com è un membro principale della rete Visa.

Ora, il broker globale di criptovalute potrà emettere direttamente le proprie carte Visa in territorio brasiliano. Secondo una dichiarazione ufficiale, il nuovo sviluppo rappresenta un passo importante nella missione di Crypto.com di accelerare l'adozione dei pagamenti in criptovaluta in tutto il mondo.

Con la carta Crypto.com, i brasiliani potranno convertire le loro criptovalute in reais da utilizzare in vari pagamenti nei luoghi in cui è accettata Visa.

La carta Visa Crypto.com include vantaggi come il rimborso fino all'8% su tutte le spese. Il programma di carte offre anche rimborsi del 100% su Spotify, Netflix e Amazon Prime e non ha commissioni o canoni annuali. Il suo utilizzo può essere sfruttato meglio su piattaforme di cashback come Coingoback , che ti restituisce parte dell'importo speso in bitcoin .

La ricerca mostra interesse per le carte di criptovaluta

Secondo un recente studio commissionato da Crypto.com, un brasiliano su tre che non ha ancora investito in criptovalute ha affermato che sarebbe pronto a fare quell'investimento se avesse una carta che gli permettesse di prelevare da un bancomat.

Nel frattempo, più di un quarto degli intervistati ha affermato che sarebbe pronto a investire in criptovaluta se potesse convertire e utilizzare tali funzionalità per effettuare acquisti online o di persona utilizzando una carta.

"Il Brasile è un mercato importante per Crypto.com", ha affermato il co-fondatore e CEO di Crypto.com Kris Marszalek. “Continueremo a portare i nostri prodotti e servizi agli utenti di criptovalute in Brasile. Mentre continuiamo ad espanderci in più mercati e in qualità di partner principale di Visa, come nel paese, riteniamo che i clienti potranno beneficiare del nostro programma di carte, sbloccando i loro importi in criptovalute per i pagamenti e ricevendo cashback in criptovalute ogni volta che usano le loro carte. .

“Non è una sorpresa che il Brasile sia stato il primo paese dell'America Latina. Siamo consapevoli dell'"appetito" dei brasiliani per l'innovazione e lavoriamo insieme per creare soluzioni che offrano davvero opportunità per nuove esperienze di consumo nell'ecosistema cripto e con la comodità e la sicurezza delle carte Visa", afferma Eduardo Abreu, Vicepresidente di Nuova attività di Visa do Brasil.

Tutto questo arriva in un momento cruciale per Crypto.com. L'azienda ha visto una crescita enorme negli ultimi 12 mesi e ha raddoppiato il suo personale a 2.600 dipendenti in tutto il mondo. Ha anche visto la sua base di utenti crescere di cinque volte fino a superare i 10 milioni. Nel terzo trimestre del 2021, l'app Crypto.com è diventata l'app numero 1 negli Stati Uniti su Google Pay.

Nel maggio di quest'anno, Crypto.com ha iniziato a localizzare i suoi prodotti per gli utenti in Brasile lanciando bonifici bancari gratuiti in reais, utilizzando il Real come valuta nell'app Crypto.com e offrendo il portoghese brasiliano come opzione linguistica nel domanda e in cambio. I Reais possono essere depositati utilizzando bonifici TED, DOC o PIX.

Cuy Sheffield, Head of Crypto di Visa, ha aggiunto: "Vogliamo fungere da ponte tra l'ecosistema crypto e la nostra rete globale di 80 milioni di commercianti. Siamo felici ed entusiasti di lavorare con piattaforme come Crypto.com, che stanno cercando di rendere più facile per gli utenti l'utilizzo dei loro saldi in valuta digitale ovunque sia accettata Visa".

Gli utenti possono richiedere la carta virtuale e fisica da giovedì tramite l'app Crypto.com.

Metodologia di ricerca

Il sondaggio commissionato da Crypto.com è stato realizzato nell'ottobre 2021 tramite un panel online sulla piattaforma Toluna in Brasile. Sono state intervistate 2.059 persone, il 49% uomini e il 51% donne. Del pubblico totale, il 40% ha dichiarato di aver effettuato una sorta di investimento in criptovalute l'anno scorso e il 60% ha affermato di no. Gli intervistati avevano tra i 18 ei 55 anni, con il 48% di loro che ha dichiarato di aver completato la scuola superiore e l'istruzione superiore incompleta e il 45% di aver completato l'istruzione superiore. Più della metà (52%) proviene dalla regione del sud-est.

Vedi anche: 5 carte da usare con bitcoin e criptovalute in Brasile

Il contenuto della carta di criptovaluta è rilasciato da Crypto.com e Visa in Brasile è apparso per la prima volta su Cointimes .

82567062173

Carta Visa bitcoin L'exchange di criptovalute Crypto.com ha annunciato giovedì (11) che inizierà a emettere la carta Visa Crypto.com in Brasile, dopo…

Il contenuto della carta di criptovaluta è rilasciato da Crypto.com e Visa in Brasile è apparso per la prima volta su Cointimes .

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Next Post

È più uno shock della domanda che uno shock dell'offerta, afferma Bridgewater

Economica