Il governo argentino è preoccupato per l'estrazione di Bitcoin

Digital Team

Bitcoin

Bitcoin Argentina

Con alcune province del paese che stanno affrontando interruzioni di corrente negli ultimi giorni del 2021, il governo argentino ha iniziato a sollevare domande sul consumo di elettricità da parte dei minatori di bitcoin nel paese.

Cammesa, l'amministratore nazionale dell'energia, di proprietà dello Stato, ha chiesto alle aziende che sono i principali consumatori di energia nel paese di rivelare il loro consumo reale, in modo che ci sia un aumento coordinato dei prezzi e un capitale raccolto per investire in infrastrutture energetiche.

La richiesta è stata formulata attraverso una comunicazione formale a tutti i principali consumatori registrati a Cammesa, con l'obiettivo di determinare con maggiore precisione i consumi dei minatori, e quindi consentire loro di indirizzare meglio l'energia sul territorio nazionale.

Secondo i resoconti dei media locali, il governo argentino potrebbe avere in programma di adottare misure per far pagare di più ai minatori per questa energia lanciando un nuovo schema tariffario.

Vale la pena ricordare che il costo dell'energia in Argentina è generalmente abbordabile, ed è per questo che attrae minatori di bitcoin, come ad esempio il gruppo Bitfarms, che sta già costruendo un mega complesso minerario in partnership con un'altra società, che fornirà l'energia senza danneggiare la rete elettrica nazionale.

Ma, molte volte, ci sono aziende che utilizzano mezzi illegali e fraudolenti per ottenere energia e pagare meno tasse.

Inoltre, gli esperti locali di criptovaluta hanno spiegato che alcune aziende si sono mosse per utilizzare il loro spazio per ospitare operazioni di mining di criptovaluta, il che ha influito negativamente sulla rete.

Le interruzioni di corrente hanno colpito decine di migliaia di cittadini e, per i funzionari del governo, risolvere il problema delle miniere potrebbe aiutare a evitare questo tipo di problema.

Inflazione e problemi sociali

Lì, una serie di problemi affliggono il paese. Niente di così diverso dalla situazione in Brasile, ma sembra aumentare di intensità.

L'inflazione è una vecchia conoscenza e negli ultimi mesi non si è fermata.

Il tasso di inflazione in Argentina è sceso al 51,20% a novembre, contro il 52,10% di ottobre 2021. Dai un'occhiata:

ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA E CENSIMENTI (INDEC)
Fonte: INDEC

Il tasso di povertà ha raggiunto il 40,6% della popolazione (circa 18,8 milioni di persone) nella prima metà del 2021, secondo l'agenzia di statistica INDEC, con il 10,7% (4,9 milioni) in condizioni di estrema povertà.

Recenti misure contro bitcoin

Anche con queste e molte altre importanti questioni all'ordine del giorno, il governo argentino voleva davvero chiudere il cerchio contro bitcoin. Nel novembre 2021, il paese ha creato tasse per le operazioni Bitcoin.

Poco prima, a maggio, dopo aver imposto tasse e limitato l'accesso della popolazione al dollaro, il governo ha adottato misure per monitorare gli acquisti di BTC su tutto il suo territorio, iniziando a richiedere la fornitura di dati interni sul funzionamento degli exchange e delle società che lavorano con l'acquisto e vendita di criptovalute.

Con la sua valuta fiat che perde sempre più valore, il governo sta lentamente cercando di limitare l'accesso alle criptovalute.

Vale la pena ricordare che l'Argentina è uno dei paesi che ha visto l'esplosione dell'adozione di Bitcoin (oltre alle stablecoin) negli ultimi anni, con l'inflazione locale come uno dei principali driver che ha portato la popolazione a cercare alternative.

Per saperne di più:

  • L'"effetto rimbalzo" sul PIL di El Salvador potrebbe essere stato guidato da Bitcoin
  • I dati sulla catena di Bitcoin rivelano segnali importanti per il 2022
  • Il governo degli Stati Uniti ha salvato le banche con 29 trilioni di dollari nel 2008, capisci la protesta di Satoshi Nakamoto

Il governo argentino è preoccupato per il contenuto minerario di Bitcoin apparso per la prima volta su Cointimes .

82567062173

Bitcoin Argentina Con alcune province del paese che stanno affrontando interruzioni di corrente negli ultimi giorni del 2021, il governo argentino ha iniziato a salire…

Il governo argentino è preoccupato per il contenuto minerario di Bitcoin apparso per la prima volta su Cointimes .

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Next Post

L'hacking di Internet in Kazakistan può influire sul mining di Bitcoin

Bitcoin, Economia