Lexus apre le prenotazioni per la RZ 450e, in vendita da 73.000 euro

Fabrizio Nucci

Con 313 CV di potenza, offre un’autonomia di oltre 400 km e una garanzia di 1 milione di chilometri per la sua batteria

Per trovare il primo modello elettrificato del marchio Lexus in Spagna dobbiamo tornare indietro nel tempo fino all’anno 2005. Ora, in piena febbre “elettrizzante”, il marchio giapponese presenta quello che è il suo secondo modello alimentato al 100% a batteria, sebbene in Lo studio è il primo veicolo dell’azienda progettato da zero come modello elettrico, l’RZ 450e. Non si tratta semplicemente di mettere una batteria e un motore elettrico su una nuova piattaforma. Secondo i responsabili dell’azienda, si tratta più di “fare un’auto elettrica in stile Lexus, cioè focalizzata sul cliente e sempre con i principi fondamentali di qualità, comfort e innovazione”. E il nuovo modello, che già accetta ordini in Spagna attraverso il suo sito web, e le cui prime unità arriveranno nelle concessionarie a partire da novembre, soddisfa questi tre precetti. La Lexus RZ avrà tre livelli di allestimento tra cui scegliere: Business, Executive e Luxury, con prezzi da 73.000 a 85.400 euro. Tutti con una garanzia di 10 anni. Lexus assicura che in quei dieci anni o un milione di chilometri l’auto manterrà il 90% della sua capacità di carico. Esternamente spicca la nuova firma del design del marchio, che si differenzia soprattutto se guardiamo l’auto dal frontale. È un ibrido tra un SUV, principalmente per la sua altezza da terra, ma ha anche il design chiaro di una berlina coupé. Il suo obiettivo è il comfort e lo spazio per gli occupanti, sia il conducente che i passeggeri. Qualcosa che si ottiene grazie ai due motori elettrici, situati nella parte anteriore e posteriore del veicolo, che lasciano una grande lunghezza per fissare i sedili. Per quanto riguarda il bagagliaio, in attesa di approvazione ufficiale, raggiunge i 550 litri di capacità.
Il modello presenta l’introduzione di tecnologie avanzate come il One Motion Grip Steering System, il primo al mondo a combinare il nuovo volante con il design Steering Yoke, insieme a uno sterzo steer-by-wire, dove le ruote sono azionate da un sistema elettronico intelligente.
È dotato del nuovo sistema di trazione integrale DIRECT4. Il motore anteriore produce 150 kW e quello posteriore 80 kW, per una potenza totale di 230 kW (313 CV). L’RZ è il primo modello di produzione dotato del nuovo sistema DIRECT4 di Lexus, che funziona con entrambi gli e-Axle. DIRECT4, una tecnologia esclusiva Lexus, è un sistema intelligente che bilancia costantemente la trazione integrale, distribuendo automaticamente e perfettamente lo sforzo di trazione. La nuova RZ ha un’autonomia di oltre 400 KM nel ciclo combinato WLTP. Grazie all’attenzione prestata a fattori chiave come l’ottimizzazione del peso del veicolo, la potenza della batteria e le prestazioni, si prevede che la RZ consumi meno di 18 kW per 100 km. Disponibile con due tipi di ricarica, può recuperare l’80% della sua energia elettrica in soli 30 minuti attraverso una presa in corrente continua da 150 Kw, mentre in una presa in corrente alternata da 11 Kw impiega sei ore e mezza per caricare le batterie. .

Scheda tecnica: Motore: elettrico (2 motori) con 313 CV Consumo: 18 kWh/100 km Autonomia: 400 km Lunghezza/larghezza/altezza (in metri): 4.80/1.89/1.63 Tronco: 500 litri nuovo mdoelo è disponibile con 64 differenti colori dell’illuminazione interna, con un alto grado di personalizzazione, e utilizzando materiali per il 30% “bio”, come i rivestimenti in pelle vegana di origine vegetale.

Fabrizio Nucci
Next Post

UST ha registrato un aumento del +400% mentre dormivi – Ecco cosa sapere

Un fantasma nella blockchain? O un poltergeist che gioca brutti scherzi? Il 25 maggio è iniziato con TerraUSD [UST] vedendo un rally giornaliero di oltre il 400%, ma poi ha subito un crollo che l’ha trascinato di nuovo sotto 0,1$. Quindi ecco il tuo aggiornamento sulle notizie nel caso in […]
UST ha registrato un aumento del +400% mentre dormivi – Ecco cosa sapere