Come funziona il commercio di petrolio

Emy

Scopri con questo articolo come funziona il mercato del trading di petrolio, oltre a sapere che il petrolio è uno dei materie prime più scambiate In tutto il mondo.

Che cos’è il commercio di petrolio?

Il mercato commerciale non opera solo con asset azionari, ma anche con materie prime. Fare trading di petrolio significa acquistare e vendere asset basati su questa materia prima, che è una delle più utilizzate al mondo. La maggior parte degli scambi di petrolio avviene in CFD sul petrolio (contanti e futures), il che significa che non stai acquistando l’attività sottostante, ma speculando sul prezzo del petrolio sul mercato. La cosa più importante da tenere a mente è che il petrolio è una materia prima finita, è anche sensibile alla legge della domanda e dell’offerta, quindi il prezzo del petrolio subisce molte variazioni importanti. Queste condizioni di investimento altamente volatili significano che è a mercato ad alto rischio, ma che a sua volta può offrire grandi vantaggi. Pertanto, i fattori più importanti che influenzano direttamente il mercato petrolifero sono: Le crisi economiche, quando si verificano, portano a una diminuzione della domanda di petrolio e, quindi, anche il suo prezzo diminuirà La materia prima viene effettuata in dollari USA, quindi il suo valore incide anche sul prezzo.Quando la produzione di petrolio viene ridotta o ci sono speculazioni nel mercato dei futures con eventi imminenti che influiscono sul prezzo, genera un aumento dei prezzi.Lo sviluppo delle energie rinnovabili provoca una minore domanda di petrolio, portando a un calo del suo prezzo.

Come funziona il commercio di petrolio?

Il mercato azionario del petrolio è composto da due blocchi principali, West Texas Intermediate (wti greggio) e greggio Brent, ciascuno con prezzi diversi. Come abbiamo indicato in precedenza, il petrolio è una risorsa finita, e, quindi, il suo prezzo è sensibile ai fattori di domanda e offerta e, inoltre, oscilla in modo significativo, queste sono le condizioni che i trader preferiscono quando investono. . All’interno di questi blocchi ci sono molti singoli prodotti petroliferi in cui investire, come il mercato spot del petrolio e i CFD del mercato dei futures, ognuno con le proprie caratteristiche e rischi unici. È importante comprendere le dinamiche del mercato e sviluppare un piano commerciale, in cui sono incorporati tutti i fattori più importanti del mercato petrolifero, inclusi rischio, offerta, domanda, notizie, analisi fondamentali e analisi tecniche. Il redditività del commercio di petrolio greggio Dipende da molti fattori, ma l’essenziale è fare un’analisi fondamentale, così puoi cimentarti nel trading di petrolio e affinare le tue abilità.

In che modo il greggio WTI è diverso dal greggio Brent?

Il greggio Brent viene scambiato con il 60% di petrolio, il che significa che è un marker ampiamente utilizzato, poiché è uno dei principali riferimenti per il petrolio in Medio Oriente, Europa e Africa, è anche ottenuto da quattro giacimenti situati nel nord Mare, che ne facilita il trasporto. Tuttavia, il greggio WTI è il principale riferimento per il petrolio consumato negli Stati Uniti, ed è anche estratto da pozzi nello stesso paese, il che significa che il suo trasporto è costoso rispetto al greggio Brent. Inoltre, i fattori geopolitici hanno un forte impatto sui prezzi del petrolio, ampliando il divario di prezzo tra greggio WTI e greggio Brent.

Next Post

I percorsi disparati verso la vetta di Klopp e Ancelotti

Caricature di Jürgen Klopp e Carlo Ancelotti. / Joaquín AldeguerFinale Il carismatico stratega tedesco e il veterano allenatore italiano condividono la stessa passione, ma le loro strade sono molto diverse Il 24 maggio 1992 un centrocampista di straordinaria qualità appese le scarpe al chiodo, ma un calvario di infortuni lo […]
Caricature di Jürgen Klopp e Carlo Ancelotti.  /Joaquin Aldeguer