Il senatore degli Stati Uniti vuole vietare alla Fed di emettere valuta digitale: "Strumento di sorveglianza"

Digital Team

Tom Emmer Il senatore repubblicano Tom Emmer ha pubblicato mercoledì il suo disegno di legge che cerca di fermare la Federal Reserve, la banca…

I contenuti del senatore degli Stati Uniti vogliono vietare alla Fed di emettere valuta digitale: "Strumento di sorveglianza" è apparso per la prima volta su Cointimes .

Tom Emmer

Il senatore repubblicano Tom Emmer ha pubblicato mercoledì il suo disegno di legge che cerca di impedire alla Federal Reserve, la banca centrale degli Stati Uniti, di emettere la sua valuta digitale della banca centrale (CBDC) direttamente al pubblico.

La Cina è stata uno dei pionieri nel lancio di un CBDC, il Digital Yuan, che è stato recentemente reso disponibile sugli app store Android e iOS , ed Emmer ha criticato la mossa. Per lui, la valuta “omette fondamentalmente i benefici e le protezioni del denaro” mentre gli Stati Uniti dovrebbero preoccuparsi di proteggere la privacy finanziaria, mantenere il dominio del dollaro e coltivare l'innovazione.

"I CBDC che non aderiscono a questi tre principi di base potrebbero consentire a un'entità come la Federal Reserve di mobilitarsi in una banca al dettaglio, raccogliere informazioni di identificazione personale dagli utenti e tracciare le loro transazioni a tempo indeterminato".

La logica del suo progetto è che la valuta digitale centralizzata lascia le informazioni finanziarie degli americani vulnerabili agli attacchi e può essere utilizzata come "uno strumento di sorveglianza che gli americani non dovrebbero mai essere costretti a tollerare dal proprio governo".

Una valuta digitale creata dalla banca centrale potrebbe eliminare le banche dall'intermediazione con gli individui, ma il politico ha sostenuto che questa sarebbe una pessima idea.

"Richiedere agli utenti di aprire un account Fed per accedere a una CBDC statunitense metterebbe la Fed su un percorso insidioso simile all'autoritarismo digitale cinese", ha twittato Emmer.

Il senatore ha inoltre affermato che “qualsiasi CBDC implementata dalla Fed deve essere aperta, senza autorizzazione e privata. Ciò significa che qualsiasi dollaro digitale deve essere accessibile a tutti, effettuare transazioni su una blockchain trasparente per tutti e mantenere gli elementi di privacy del denaro".

"Per mantenere lo status del dollaro come valuta di riserva mondiale nell'era digitale, è importante che gli Stati Uniti guidino con una posizione che dia la priorità all'innovazione e non miri a competere con il settore privato".

Le sue idee sono vicine a quanto proposto da David Chaum in un articolo intitolato “Come creare una valuta digitale della Banca Centrale”. Il crittografo, che è stato anche il creatore della prima valuta digitale, eCash (pre-Bitcoin), sostiene che è fondamentale che una valuta sia open source e gratuita.

Nel suo testo propone esattamente come rendere il denaro della banca centrale il più vicino possibile alle caratteristiche del denaro fisico. Anche Richard Stallman, considerato il "padre del software libero", ha opinioni simili.

Riassumendo le sue idee, Emmer ha affermato che gli Stati Uniti dovrebbero "dare priorità alla tecnologia blockchain con caratteristiche americane, piuttosto che imitare l'autoritarismo digitale cinese per paura".

Comprendi perché ci sono così tanti problemi di privacy finanziaria quando si tratta di CBDC leggendo i seguenti articoli:

  • Il capo della BRI vuole il controllo assoluto sul denaro e spiega come
  • La valuta digitale cinese è una minaccia, afferma il capo dei servizi di intelligence del Regno Unito
  • Fernando Ulrich: Le "criptovalute di stato" rappresentano un controllo orwelliano

I contenuti del senatore degli Stati Uniti vogliono vietare alla Fed di emettere valuta digitale: "Strumento di sorveglianza" è apparso per la prima volta su Cointimes .

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Next Post

La "Criptovaluta" di Ronaldo Phenomenon distribuirà il profitto dalla vendita di un giocatore

Fenomeno Ronaldo Cruzeiro, recentemente acquistato da Ronaldo Fenômeno, distribuirà R$ 589.000 ai titolari del Cruzeiro Token per account.

Il contenuto "Criptovaluta" di Ronaldo Fenômeno distribuirà il profitto dalla vendita dei giocatori apparsa per la prima volta su Cointimes .