Le immatricolazioni crollano per mancanza di chip e prezzi del carburante

Fabrizio Nucci

Le vendite di veicoli nuovi sono diminuite del 30% a marzo, al di sotto delle 60.000 unità, soprattutto tra i privati

José Maria cameriereLo scorso marzo in Spagna sono state immatricolate 59.967 autovetture, il che rappresenta una riduzione del 30% rispetto allo stesso mese del 2021, in piena ripresa dopo il fermo dovuto alla pandemia. Le vendite sono sempre più lontane dal recuperare valori normalizzati e sono ben al di sotto dei livelli del 2012, nel bel mezzo di una crisi finanziaria, lasciando da parte i dati del 2020 confinato. “La mancanza di microchip continua ad appesantire il mercato e le società di noleggio sono ancora una volta il canale che soffre di più poiché i produttori danno la priorità ai loro rivenditori”, sottolineano da Ancove. L’organizzazione indica inoltre che “i prezzi elevati del carburante hanno avuto un’influenza molto decisiva sugli acquisti del mese scorso, soprattutto tra i privati”. Rispetto a marzo 2019, le immatricolazioni di autovetture hanno subito un calo del 51%. Per canale, i privati ​​hanno acquistato a marzo 26.941 auto (21,4% in meno rispetto allo stesso mese del 2021), le aziende 26.310 (16,8% in meno) e le società di noleggio 6.716 auto (-66,4%). La situazione del mercato automobilistico è evidente anche nei dati del primo trimestre, periodo in cui sono state vendute 164.531 unità, l’11,6% in meno rispetto al 2021 e il 48% in meno rispetto al trimestre 2019 Per canali, tra gennaio e marzo privati hanno acquistato 79.472 auto, il 3,2% in più rispetto al 2021; le aziende 72.913, con un calo del 3,7%, e le società di noleggio 12.146 auto, con un crollo del 64%.

Fabrizio Nucci
Next Post

L'unione di Ethereum è una minaccia per le soluzioni L2 come Polygon

Colui che regna in se stesso e governa le sue passioni, desideri e paure è più di un re. Questa citazione da “Paradise Regained” connota in qualche modo “Unisci” di Ethereum? Ebbene sì, solo se ‘passione, desiderio e paure’ sono presi per scalabilità. Mentre Ethereum attende il passaggio alla Proof-of-Stake […]
L'unione di Ethereum è una minaccia per le soluzioni L2 come Polygon