Il futuro più prossimo di Cardano potrebbe assomigliare a questo mentre gli utenti aspettano Vasil HardFork

Digital Team

Una delle cose più difficili da spiegare nel mercato delle criptovalute è il crollo del prezzo di un token nonostante i continui incrementi del numero di portafogli che detengono il token. Secondo gli ultimi dati di Cardano Blockchain Insights, il numero di portafogli sulla Blockchain Cardano che detengono il suo token nativo, ADA è cresciuto di oltre 70.000 negli ultimi 30 giorni. Questo ha mostrato che una media di 2.000 portafogli sono stati creati sul Cardano Network nel corso degli ultimi 30 giorni. Tuttavia, in questo periodo, il prezzo del token ha subito una decisa decimazione anche a fronte dell’Hard Fork Vasil previsto per il 29 giugno 2022. “Cos’altro dovremmo sapere degli ultimi 30 giorni?”, vi chiederete. Bene, trova le tue risposte qui sotto.

Nessun riposo per i possessori di ADA

Gli ultimi 30 giorni sono stati caratterizzati da un calo significativo del prezzo per token ADA. Con un valore di $ 0,5245 al momento della scrittura, il token ha perso oltre il 40% del suo prezzo entro il periodo di finestra di 30 giorni. Nonostante abbia registrato un aumento costante del numero di portafogli che detengono il token, la decimazione che ha afflitto il mercato delle criptovalute negli ultimi due mesi ha reso significativamente difficile per ADA mostrare una crescita sul fronte dei prezzi.
Fonte: CoinMarketCap Nello stesso periodo, la capitalizzazione di mercato del token è ulteriormente crollata. A oltre $ 30 miliardi 30 giorni fa, la capitalizzazione di mercato per ADA è diminuita del 43%, lasciandola a $ 17,24 miliardi al momento della stampa.
Fonte: CoinMarketCap

Il “Fenomeno” del 12 maggio

Nel corso degli ultimi 30 giorni, i dati on-chain hanno mostrato che il token ADA ha registrato progressi significativi il 12 maggio. Con il numero di indirizzi univoci che effettuano transazioni giornaliere con il token ADA fissato a 118,93k l’11 maggio, il 12 maggio ha inaugurato un picco. Gli indirizzi attivi giornalieri che effettuano transazioni con il token sono aumentati del 31% il 12 maggio. Tuttavia, da allora l’indice di questa metrica ha preso una tendenza al ribasso. A 26,5k al momento della stampa, gli indirizzi giornalieri che scambiano il token ADA sono diminuiti di oltre l’80%.
Fonte: Santiment Inoltre, nel corso degli ultimi 30 giorni, il 12 maggio è stato caratterizzato da un picco nel volume degli scambi per il token nativo di Cardano. Con un massimo di 2,79 miliardi registrato nel volume degli scambi, da allora ha subito un calo del 97%, fissando il volume degli scambi a 651,31 milioni al momento della stampa.
Fonte: Santiment Si è visto anche che le balene hanno fatto alcuni movimenti il ​​12 maggio. Per transazioni superiori a $ 1 milione, ADA ha registrato un massimo di 311 transazioni il 12 maggio. Questo è stato, tuttavia, seguito da un calo costante che ha ancorato il conteggio delle transazioni di questa balena a 32 al momento della scrittura. Allo stesso modo, per le transazioni superiori a $ 100.000, il 12 maggio è stato registrato un massimo di 2.397 transazioni, mentre il numero si è attestato a 145 al momento della stampa, indicando una tendenza al ribasso.
Fonte: Santiment Con il Vasil Hard Fork in vista e poiché il token ADA continua a godere di un’utilità diversa su tutta la linea, un ritracciamento del prezzo potrebbe essere nel prossimo futuro del token.

Next Post

Qtum (QTUM) Previsione dei prezzi: QTUM potrebbe ancora diventare ribassista

Qtum (QTUM) Previsione dei prezzi – 21 maggioLe prospettive di trading gravitazionale nelle operazioni di mercato QTUM/USD suggeriscono che lo strumento di trading di criptovaluta di base potrebbe ancora diventare ribassista in base all’attuale accordo di regolamento. Il prezzo viene scambiato intorno alla linea del valore di $ 4 approssimativamente […]
Qtum (QTUM) Previsione dei prezzi: QTUM potrebbe ancora diventare ribassista