Goldman Sachs declassa le azioni Coinbase per “vendere”

Le azioni di Coinbase hanno dovuto affrontare un massiccio calo nelle ultime 24 ore. Le azioni di scambio sono scese di due cifre per essere scambiate a $ 54,88 al momento della scrittura. Il calo del COIN arriva dopo che Goldman Sachs ha abbassato le azioni della borsa da “neutrale” a “vendita”. Goldman Sachs ha abbassato l’obiettivo di prezzo di COIN da $ 70 a $ 45. La recente analisi di Goldman Sachs arriva in mezzo a una maggiore volatilità nello spazio crittografico. Questa volatilità ha influenzato Coinbase, che ha affermato che avrebbe licenziato il 18% del suo personale.

Goldman Sachs prevede un calo delle azioni Coinbase

In una nota agli investitori, l’analista Will Nance ha affermato che lo scambio doveva adottare ulteriori misure di riduzione dei costi. Ciò dimostra che i licenziamenti recentemente annunciati e il blocco delle assunzioni non hanno avuto un impatto notevole.
Acquista Bitcoin ora
Il tuo capitale è a rischio. Nance ha anche previsto che i ricavi su base annua di Coinbase sarebbero diminuiti di oltre il 60%, aggiungendo: “Riteniamo che gli attuali livelli di asset crittografici e i volumi di scambio implichino un ulteriore degrado della base di entrate di COIN”. Prima del recente cambiamento, Goldman Sachs aveva etichettato le azioni COIN come aventi uno stato “neutrale”. Neutrale significa che le azioni non erano né un “acquisto” né una “vendita”. Tuttavia, il recente cambio di stato in “vendita” mostra che le azioni COIN molto probabilmente si deprezzerebbero in futuro, con l’istituto che consiglia ai suoi investitori di vendere.
Coinbase è il più grande scambio di criptovalute negli Stati Uniti. La società è stata quotata direttamente al NASDAQ all’inizio dello scorso anno. Le azioni di Coinbase hanno attratto principalmente investitori che non desiderano un’esposizione diretta ai prezzi delle criptovalute. Le azioni della società tendono a fluttuare in base alle prestazioni del più ampio mercato delle criptovalute. Quando le azioni COIN hanno iniziato a essere scambiate al NASDAQ, hanno debuttato con un prezzo di $ 381.

Immergiti nelle entrate di Coinbase

Il continuo calo dei prezzi delle criptovalute come Bitcoin ha influenzato i volumi di scambio in borsa. Gli scambi di criptovaluta traggono ricavi dall’addebito di commissioni sugli scambi di criptovalute. Il recente passaggio delle azioni COIN allo stato di “vendita” da parte di Goldman Sachs arriva poco dopo che l’agenzia di rating Moody’s ha declassato il debito aziendale della società. La società ha inoltre aggiunto che Coinbase ha avuto ricavi deboli e modelli di generazione di cassa. “L’azione di rating di oggi riflette la diminuzione delle entrate e del flusso di cassa della sostenibilità di Coinbase a causa dei forti cali dei prezzi delle criptovalute che si sono verificati negli ultimi mesi e della ridotta attività di trading dei clienti”, ha affermato Moody’s.
Leggi di più:

Lucky Block – La nostra criptovaluta consigliata del 2022

Blocco fortunato

Nuova piattaforma di giochi di criptovalute presente in Forbes, Nasdaq.com, Yahoo Finance LBLOCK Token più del 1000% dalla prevendita quotata su Pancakeswap, biglietti gratuiti LBank per estrazioni jackpot per i possessori Premi reddito passivo – Gioca per guadagnare utilità 10.000 NFT coniati nel 2022 – Ora su NFTLaunchpad.com $ 1 milione di jackpot NFT a maggio 2022 Competizioni decentralizzate in tutto il mondo

Blocco fortunato

Le criptovalute sono un prodotto di investimento non regolamentato altamente volatile. Nessuna protezione degli investitori nel Regno Unito o nell’UE.

Next Post

L'effetto della calotta iberica si diluisce con il gas attraverso le nuvole

Bolletta elettrica. /RC L’attuazione del meccanismo evita che i prezzi dell’energia elettrica siano ancora più elevati, ma non provoca il calo della bolletta stimato dal Governo Tra le cause che spiegano questo aumento dei prezzi di giugno (10,2%, massimo in quasi quattro decenni) c’è il limitato impatto che ha avuto […]
Bolletta elettrica.  /RC